HERO

HERO

ETA’: 7 Anni

DATA DI NASCITA: 25 gennaio 2012
SESSO: Maschio
RAZZA: Segugio

ARRIVO: febbraio 2015

 

Hero era un normalissimo cagnolino, affettuoso, simpatico, buono. Viveva con una bella famiglia ed era amato. Purtroppo un giorno ha cominciato a manifestare aggressività, senza motivi apparenti, tanto che in un momento di improvvisa agitazione e rabbia, ha morsicato la sua padrona. Ed è così che è arrivato al rifugio, rifiutato a causa del cambiamento caratteriale. In seguito a varie visite è risultato epilettico, pur non avendo mai avuto crisi eclatanti. E’ stato curato e si è calmato. Non ha mai avuto una crisi epilettica da quando è arrivato da noi (aggiornamento gennaio 2018). La sua vita ora è la stessa di ogni altro cane del canile.

Nel serraglio è sempre molto agitato, vorrebbe avere sempre vicino qualcuno che gli faccia compagnia. Stare vicino a lui è l’unico modo per fargli smettere di piangere, di chiamare, di dimenarsi. Esce a passeggio con i visitatori e il momento dell’uscita è per lui un vero rilassamento. Al guinzaglio si comporta molto bene. Rimane comunque un cagnolino piuttosto schizzato e in certe situazioni (ad esempio quando si innamora di una cagnolina) manifesta nervosismo. Non gli piace la pettorina che rifiuta ringhiando… insomma Hero è adatto a persone con una certa esperienza di cani caratteriali…

 

“Ciao amici, sono Hero. Sono un simpatico cagnolino. In passato ho avuto l’epilessia che mi ha portato ad assumere comportamenti imprevedibili, per questo ora sono qui. In un momento di crisi ho morsicato la mia padrona e lei non mi ha più voluto. Da quando al rifugio mi hanno curato, sono tornato ad essere equilibrato, anche se dicono che sono un pò schizzato. Mi portano a camminare quasi tutti i giorni perchè nel serraglio mi agito molto, piango… insomma ci sto proprio male… quando sono all’aperto, accompagnato da un volontario o da un visitatore mi rilasso, prima di tutto perchè adoro annusare in giro poi perchè sento sapore di libertà e un pò di calore umano. E’ proprio questo che vorrei di nuovo, una persona, una famiglia alla quale voler bene, che mi prenda di nuovo con sè, che non mi faccia sentire più solo… vieni a trovarmi, magari sei proprio tu la persona che mi porterà a casa…”

Questo quadro è stato realizzato da Giulia R. volontaria del rifugio. Il suo amore per i cani la ispira artisticamente, tanto che riesce a rappresentarli anche caratterialmente!!

                  Hero, dolce e pazzerello!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *