BOSS

BOSS

ETA’: tre anni

DATA DI NASCITA PRESUNTA: giugno 2015

SESSO: maschio

RAZZA: Pittbull

ARRIVO: luglio 2018

SETTEMBRE 2018:

Boss,

non sappiamo se questo fosse il suo nome, non sappiamo nulla di lui, se non che è stato abbandonato in una caldissima giornata del mese di luglio, legato al cancello di entrata del canile. Grazie al cielo hanno avuto un briciolo di compassione e non l’hanno mollato legato a un albero in un bosco o al guard rail dell’autostrada o peggio ancora non l’abbiano eliminato. Gli hanno offerto una chance di sopravvivenza.

(ECCO L’IMMAGINE DI BOSS APPENA TROVATO LEGATO ALLA RECINZIONE DEL CANILE. LA SUA ESPRESSIONE DI SGOMENTO DICE TUTTO)

Lui tuttavia non sa che sarebbe potuto succedere il peggio, non sa per quale motivo l’abbiano rifiutato e una volta piantato lì, è rimasto immobile ad aspettare che i suoi padroni tornassero a riprenderlo.

Quando il cancello del rifugio si è aperto per accoglierlo, Boss si è mostrato spaesato, sofferente, timido, buono. Sono passati circa due mesi e possiamo dire che Boss ha confermato le prime impressioni, per questo ve lo presentiamo. E’ pronto per l’adozione. E’ un cane equilibrato nonostante l’abbandono, è buono e affettuoso, come sanno essere i Pittbull. E’ giovane e bellissimo, come si vede dalle foto e dal vivo è ancora più spettacolare!!

Cerca una famiglia disposta ad amarlo per sempre, una famiglia consapevole della scelta che fa, cioè “accogliere un nuovo membro e trattarlo come tale”.

 

Se pensate di adottare un Pittbull, tenete presente quanto segue:

ATTENZIONE, INFORMATEVI SULLE CARATTERISTICHE DI QUESTA RAZZA!!!

IL PITTBULL NON E’ PER TUTTI.

HA BISOGNO MOLTO MOVIMENTO, ATTIVITA’ FISICA, GIOCO ANCHE PREPOTENTE. HA BISOGNO DI STARE VICINO AL SUO AMICO UMANO, SI AFFEZIONA MOLTISSIMO, VUOLE IL CONTATTO FISICO. TUTTO IL GIORNO DA SOLO SOFFRE, ACCUMULA MOLTA ENERGIA, ADRENALINA PURA E SPESSO, SENTENDOSI SOLO E ANNOIATO DISTRUGGE LA CASA O DIVENTA AGGRESSIVO! NON DEVE ESSERE SGRIDATO O PIACCHIATO O REPRESSO, DEVE POTER SODDISFARE LE SUE ESIGENZE! SPESSO NON VA D’ACCORDO CON I SUOI SIMILI, SOPRATTUTTO SE DELLO STESSO SESSO, PERTANTO POTREBBE RICHIEDERE UN BREVE PERCORSO DI ADDESTRAMENTO. SE NON PUOI RISPONDERE ALLE SUE ESIGENZE, NON ADOTTARE UN PITTBULL!

ARRIVERANNO NUOVE FOTO DI BOSS, NEL FRATTEMPO VENITE A CONOSCERLO IN STRUTTURA!!

“Mi presento, molti chiedono di me. Al rifugio mi hanno chiamato Boss. Sono molto giovane e bellissimo. Avevo una famiglia, ma un giorno mi hanno legato al cancello di questo rifugio e non sono più tornati a riprendermi. Chissà, forse dovevano fare una commissione e poi si sono persi? Non so, non so davvero spiegarmi cosa sia successo. Ho aspettato e aspettato, ma ormai ho perso la speranza. Qui mi vogliono bene e mi hanno promesso che mi cercano una nuova famiglia per non lasciarmi vivere chiuso per sempre in un box. Io ci spero tanto, mi sento solo, triste e annoiato. Mi sto comportando molto bene, voglio dimostrare quanto sia buono, paziente e affettuoso. Se venite al rifugio chiedete di me, così facciamo amicizia, magari mi portate a fare una passeggiata e magari decidete di portarmi a casa… Tuttavia, nonostante non veda l’ora di avere un nuovo compagno umano, mi sento di dirvi questo: io sono un Pittbull e negli ultimi anni sembra che la mia razza sia diventata “fashon”. Bhe ascoltate bene, NON SIAMO OGGETTI DI VANTO DA PORTARE IN GIRO SOLO PERCHE’ LA MODA CI HA BUTTATI SUL MERCATO! SIAMO ESSERI VIVENTI MOLTO MOLTO SENSIBILI E UN ABBANDONO CI DISTRUGGE, CI LACERA IL CUORE.  Pertanto, sì io aspetto con tutto il cuore di essere adottato, ma vi prego se avete solo il più piccolo dubbio, tipo: chissà se avremo abbastanza tempo per lui, chi ce lo tiene quando andiamo in vacanza, chi si alza d’inverno alle 6.00 per portarlo a fare la pipì, chissà se nella casa nuova possiamo portarlo, ecc… non venite nemmeno a conoscermi, non potrei tollerare un altro abbandono!”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *