SAW

SAW

ETA’: 7 anni

DATA DI NASCITA PRESUNTA: giugno 2012
SESSO: maschio

RAZZA: meticcio

ARRIVO: settembre 2012

Il più grande coccoloso cagnolone del rifugio! un mega peluche!!

 

Saw, meraviglioso, con un bellissimo mantello, un simpaticissimo musone è uno dei nostri giganti buoni e purtroppo sta trascorrendo la vita al rifugio.

Arrivato ancora cucciolone, inizialmente fifone e timido, ha capito ormai da tempo che le persone che gli stanno intorno in canile, gli vogliono un gran bene e si può fidare di loro. Si mette perfino a pancia all’aria a prendere le coccole, si lascia spazzolare e sbaciucchiare. E’ molto buono, anche se ruba sempre il cibo alla sua compagna Cherie. Non va d’accordo con i cani maschi. Dato che Saw salta e facilmente scavalca, si cerca per lui una situazione protetta, una casa con eventualmente uno spazio esterno circondato da una buona recinzione. Soprattutto si cerca per lui una famiglia disposta ad amarlo per sempre… Saw vi aspetta!!

Saw ha trovato in canile un grande, grande amore. La splendida Cherie che da tempo è diventata la sua compagna. Vive per lei, è il suo riferimento. Quando Cherie non si sente bene e non vuole uscire dal serrgalio, non esce nemmeno lui. Sarebbe davvero un sogno trovare una sistemazione di coppia per questi due meravigliosi cagnoloni… Ma noi ai sogni  crediamo, spesso si avverano. Abbiamo visto bellissime improbabili adozioni!!! Continuiamo a sperare…

Saw con la sua amata Cherie

Saw in tutta la sua bellezza

“Ciao amici, io sono arrivato al rifugio che ero solo un cucciolone timido e spaventato. Poco alla volta mi sono ambientato. Qui mi sono sentito protetto e amato. Poi, un giorno è arrivata una famiglia e mi ha chiesto in adozione. Ero molto emozionato, incredulo e felice. Mi hanno portato a casa… un posto molto bello ma… che paura… tutto nuovo, sconosciuto… ero così spaventato che dopo due giorni ho scavalcato la recinzione e sono scappato via dalla fifa… Purtroppo la mia famiglia si è arrabbiata, non ha avuto pazienza, non mi ha dato il tempo di capire che non c’era nulla di cui avere paura e non mi ha più voluto, mi ha rportato in canile e io ho perso l’occasione della mia vita. Amo gli spazi aperti, sono un pastore, qui soffro… Per fortuna ho una compagna che adoro, non so cosa farei senza di lei e dato che sognare non costa nulla, io sogno un giorno di trovare di nuovo una famiglia, ma che sappia comprendere le mie insicurezze e paure, che mi tenga per sempre e che porti via anche la mia amata Cherie…”

ADOZIONE CON BREVE SOCIALIZZAZIONE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *