LIGHT/ICE

LIGHT/ICE

ETA’: due anni

SESSO: maschio

RAZZA: meticcio

ARRIVO: luglio 2017

Light, che abbiamo poi scoperto chiamarsi ICE (pronuncia: AIS) è un meraviglioso cagnolone, trovato che vagava su uno stradone. Recuperato da un caro signore che si è impietosito di lui, è arrivato al rifugio in condizioni orribili: unghie lunghissime, denutrito, polpastrelli ustionati, pelo pieno di nodi, in stato di shock. Ovviamente senza microchip. Un cane evidentemente maltratttato.

LIGHT – QUESTO NOME SIGNIFICA LUCE – APPENA ARRIVATO, OSSERVATE LE UNGHIE…

OSSERVATE SOPRATTUTTO IL SUO SGUARDO…

Il suo sguardo dice tutto, i suoi dolci occhioni, uno azzurro e uno scuro, implorano aiuto. E l’aiuto gli è stato immediatamente offerto. Dopo alcuni giorni di amorevoli cure e attenzioni Ice si è ripreso, ha iniziato a camminare meglio, con le unghie corte ha iniziato a muoversi con maggiore disinvoltura.

**********************************************

Agosto 2018

Ora lo sguardo è più sereno. Il pelo è molto bello, tutto spazzolato. Iniziano a vedersi meno ossa sporgenti… E’  buono, al momento ha manifestato un buon carattere. Vi aggiorneremo presto sui suoi progressivi miglioramenti!

Nel frattempo venite a conoscerlo. Light vorrebbe trovare una famiglia che sappia amarlo davvero, per sempre. Ne ha già passate troppe nella sua breve vita…

ECCOLO DOPO ALCUNI GIORNI

DI VITA IN CANILE

Ice accenna un sorriso. Noi vorremmo vederlo sempre più sereno e rilassato, ma potremo vederlo veramente felice solo il giorno in cui qualcuno lo porterà via con sé per amarlo per sempre…

 

“Ciao, sono Ice. Sono molto felice di fare la tua conoscenza, sono felice di vedere tante persone che si interessano a me. Soprattutto sono estasiato nel vedere quanto è bello il mondo. È vero, qui devo stare chiuso in un box, ma tutto sommato è più bello che stare chiuso in un appartamento senza mai uscire. Qui inoltre mangio quanto voglio!!! Qui vedo gli alberi del cortile, cammino sulla terra, annuso le foglie, il prato. Mangio tre volte al giorno. Mi hanno detto che posso anche andare a passeggio. Non mi sembra vero. Mi hanno tagliato le unghie lunghissime che avevo appena arrivato, non ne potevo più, quanto fastidio. Ora cammino benissimo e non vedo l’ora di saltare, correre, giocare. Quando esco dal box sono talmente felice che poi non voglio più rientrare, mi agito tutto e i volontari si arrabbiano… Mi hanno detto che presto avrò la possibilità di trovare qualcuno che mi vorrà bene davvero e mi porterà a passeggio tre quattro volte al giorno. Incredibile. Sarà davvero possibile per me? Io ci conto tanto…”

Slurp!! Ice aspetta educatamente il biscottino, il suo aperitivo prima della pappa!!

 

Ed ecco Ice alle prese con l’acqua, ma proprio non riesce a morderla….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *