ATTILA

ATTILA

ETA’: 6 anni (circa)

DATA NASCITA PRESUNTA: giugno 2013

SESSO: Maschio

RAZZA: meticcio simil Pincher

ARRIVO: ottobre 2016

Aggiornamento febbraio 2018: Attila fa progressi! Ora ha imparato a uscire al guinzaglio senza più paura.

Abbiamo ormai appurato che, una volta che conosce bene una persona, si rilassa. Tuttavia Attila rimane un cagnolino adatto a chi ha una gran pazienza, disponibile a fare con lui un percorso educativo per garantire il successo dell’adozione.

“Ciao amici, ho una buona notizia. Sto bene, ho imparato a fidarmi un po’ di più delle persone perchè al rifugio mi vogliono davvero bene. Così mi hanno convinto a farmi mettere il cappottino per affrontare il freddo (anche se il mio compagno Mex è molto dispettoso e me lo strappa sempre via.. grrrrrr!) e il guinzaglio!!! Ho scoperto che uscire a camminare con gli amici è davvero divertente!!!! Ahhh che profumo di libertà che c’è fuori! Grazie di cuore a tutte le zie!!! Mi hanno detto che se continuo così potrò trovare un vero amico per sempre!!! Ciao ciao, al prossimo aggiornamento!”

Perchè questo bel musetto è un’adozione impegnativa?

Attila è un bel cagnolino, ma avendo subito qualche trauma, ha bisogno un percorso di addestramento perchè possa recuperare fiducia, sicurezza, equilibrio. Da quando è arrivato in canile ha fatto grossi progressi, ma non è ancora in grado di socializzare con le persone nel modo corretto. Probabilmente è stato maltrattato e non ha fiducia nell’essere umano. Si lascia accarezzare, ama perfino dare i baci, è affettuoso… ma solo quando decide lui, per il tempo che piace a lui. Pertanto al momento la sua adozione risulta un po’ difficile. Esce a passeggio al momento solo con i suoi amichetti e con i volontari. In compenso non è aggressivo con gli altri cani, con i quali va d’accordo. Chi lo adotterà dove avere esperienza di cani “particolari” e fare con lui un percorso…

“Hei, che cos’hai tu da guardarmi in quel modo? Mi stai forse minacciando? Stai attento sai!!! Guarda che so benissimo difendermi!! Nella mia vita ho imparato subito a diffidare delle persone e soprattutto ho imparato a morsicare, per evitare che mi facessero del male.  Quindi non farti venire in mente di toccarmi o di infilarmi un guinzaglio per portarmi fuori di qui perchè mi arrabbio molto. Qui, se qualcuno entra nel mio serraglio mi deve chiedere il permesso. Quando conosco bene una persona mi rilasso un po’ e allora mi faccio anche accarezzare, ma quando decido io e a modo mio. Chiaro? Mi piace essere lasciato in pace. Ho degli amici a quattro zampe e sto bene con loro. Preferisco i cani agli essere umani, mi fido di più!!”

 

ADOZIONE CHE RICHIEDE PERCORSO DI SOCIALIZZAZIONE ACCOMPAGNATO!

Bau ciao!! Ti aspetto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *